Skip to content


Proust

Proust

Per alcuni allievi della Scuola Superiore di Catania terrò un breve corso (tre lezioni) dedicato alla Recherche, aperto a chiunque fosse interessato all’argomento.
La prima lezione si svolgerà venerdì 16.3.2018 nella stanza 259 del Dipartimento di Scienze Umanistiche di Unict, dalle 15 alle 17.30.
Condurremo una lettura trasversale della Recherche a partire da alcuni temi:
Letteratura e filosofia
Proust filosofo
L’umano come dispositivo di memorie e di oblio.

À la recherche du temps perdu è una galassia esplorabile all’infinito, la sua struttura «a nebulosa» (Deleuze) ne permette un’infinita interpretazione. Ogni sua lettura è quindi una sorta di riscrittura, di vita rinnovata dell’Opera. Anche la filosofia è un infinito intrattenimento con alcune delle domande fondamentali dell’esistenza: l’esserci, il tempo, la bellezza, l’amore, la verità, la morte.
Tra l’opera di Marcel Proust e la filosofia i legami sono costitutivi, profondi, illuminanti.

5 commenti

  • agbiuso

    maggio 8, 2018

    Ho pubblicato la registrazione audio delle seconda delle tre lezioni proustiane, svolta il 6 aprile 2018.

  • agbiuso

    aprile 22, 2018

    Sul manifesto alias di oggi Pasquale Di Palmo parla della nuova traduzione italiana del Jean Santeuil, romanzo preparatorio alla Recherche:
    Proust, Santeuil e il senso della scoperta del tempo.

    Qui la versione in pdf

  • agbiuso

    aprile 21, 2018

    Metto qui a disposizione le diapositive che ho utilizzato per la terza e ultima lezione:
    À la recherche du temps perdu

  • agbiuso

    aprile 4, 2018

    La seconda e la terza lezione del corso su Proust si svolgeranno venerdì 6 e venerdì 20 aprile 2018, dalle 15.00 alle 17.30, nell’aula 252 del Dipartimento di Scienze Umanistiche.

  • KavehAf

    marzo 15, 2018

    Saranno sicuramente delle lezioni interessantissime. Questo breve pezzo, non so precisamente perchè, mi incuriosisce ulteriormente sui suoi interessantissimi saggi sul tempo. Nello specifico, come avrò modo, mi procurerò il suo “Aión.Teoria generale del tempo”.

Inserisci un commento

Vai alla barra degli strumenti