Skip to content

Philosophie: das sagende Bauen am Seyn durch Erbauen der Welt als Begriff [Filosofia: il dire che edifica l’Essere tramite la costruzione del mondo come concetto].

— Martin Heidegger, Schwarze Hefte 1931-1938 – Überlegungen IV, 18 (Vittorio Klostermann, 2014; p. 212)

Das Unheimliche

Dino Battaglia
Lovercraft e altre storie

Edizioni NPE, 2017
Pagine 104

Gli umani sono attratti dall’orrore, sono attratti da se stessi. Spaventati anche. Una paura che nasce non da ciò che sanno ma da ciò che sono. I più però lo ignorano e attribuiscono il male a delle ragioni esterne e specifiche invece di coglierlo nell’azione che compiono. E soprattutto nell’essere dal quale scaturisce l’azione.
Nascono così le storie, le leggende, i racconti, che tentano di dare conto di questo enigma così palese, come se esso provenisse da altri mondi -la fantascienza-; dagli eventi -le narrazioni storiche-; dalle religioni e dai miti. E invece è da noi che nasce, noi siamo il Golem, la polvere diventata potente e incapace di limite. Ogni tanto un barlume di consapevolezza ci travolge e, guardandoci allo specchio del sapere e della psiche, comprendiamo di essere insieme il dottor Jekyll e il signor Hyde. Nella rappresentazione che Dino Battaglia fa del racconto di Stevenson, il protagonista afferma di aver «condotto per anni studi sulla duplicità della natura umana desiderando con tutte le mie forze dividere il bene ed il male in due entità separate» (p. 68) ma si accorge poi di quanto inestricabili siano tali nature nell’umano e nel mondo.
Battaglia penetra il coacervo di tenebra densa e di flebile luce facendone emergere soprattutto la solitudine, una solitudine non soltanto psicologica ma anche e specialmente metafisica, che caratterizza tutti e sei i racconti di questo libro, per quanto assai diversi tra loro: dall’orrore di Lovercraft al tradizionale patto con il diavolo, dalla danza macabra a diaboliche ironie, da Hyde al Golem, appunto.
Tutto è cupo, grigio, ed è insieme forte e vero. Battaglia lo pervade con la sua arte, perché è il tratto a essere inquietante, non la storia.

  • Nietzsche musicista

    Das ‘Fragment an sich’ di Friedrich Nietzsche (1871) Pianoforte: Jeroen van Veen Minimal Piano Collection, Vol. IV Disc 1 [Audio clip: view full post to listen] «Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum», ‘Senza...
  • Metafisica del Tempo

    Lezione di Filosofia della mente svolta al Disum di Catania il 21.5.2018. La volontà di potenza come ontologia; verità e fenomenologia; il καιρός; coscienza e materia; lo statuto dello spazio e del presente; Platone, Timeo: il...
  • Follie sotto la pelle

    Crooked House di Gilles Paquet-Brenner Gran Bretagna, 2017 Con: Max Irons (Charles Hayward), Stefanie Martini (Sophia de Haviland), Glenn Close (Edith), Terence Stamp (L’ispettore capo Taverner), Julian Sands (Philip Leonides), Christina Hendricks (Brenda), Gillian...
  • Internet

    Corporeità, sicurezza e potere in Internet in Lessico di etica pubblica Anno IX, numero 1/2018, a cura di Davide Sisto Luglio 2018 Pagine 11-20 Pdf del saggio  Indice 1. Intelligenza e computazione 2. Sicurezza 3....
  • Baglieri su memoria e identità

    Daria Baglieri, mia allieva del Dipartimento di Scienze Umanistiche e della Scuola Superiore di Catania, ha di recente pubblicato due interessanti testi dedicati al tema della memoria. Il primo è uscito sul periodico dell’Enciclopedia...
  • Bellamore

    Bellamore Francesco De Gregori (1992) [Audio clip: view full post to listen]   Bellamore Bellamore non mi lasciare Bellamore Bellamore non mi dimenticare.  Rosa di Primavera, isola in mezzo al mare  lampada nella sera, Stella Polare. ...
  • Sessantotto

    Nicola Chiaromonte La rivolta conformista Scritti sui giovani e il ’68 A cura di Cesare Panizza Una città – Fondazione Alfred Lewin, Forlì 2009 Pagine 167 A trent’anni dal Sessantotto pubblicai un libro che ho poi...
  • Un mito invalidante

    Il 18 maggio 2018 ho tenuto una breve relazione sull’animalità nell’ambito di un bel Convegno dal titolo Bioetica Ambiente Alimentazione svoltosi al Disum di Catania. Ne metto a disposizione la registrazione audio (ascoltabile e scaricabile). File...
Vai alla barra degli strumenti