Skip to content

…una felicità che finora l’uomo non ha mai conosciuto: la felicità di un dio colmo di potenza e d’amore, di lacrime e di riso, una felicità che, come il sole alla sera, non si stanca di effondere doni della sua ricchezza inestinguibile e li sparge nel mare, e come il sole, soltanto allora si sente assolutamente ricca, quando anche il più povero pescatore rema con un remo d’oro! Questo sentimento divino si chiamerebbe, allora -umanità!

— Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, aforisma 337
  • Sapienza hegeliana

    Non è soltanto alla trascurabile componente biologica del mondo che è intrinseca la finitudine. Ciò che per il vivente – vegetale o animale che sia – si chiama morire, è in realtà l’esperienza universale...
  • Cartoline (anche) nietzscheane

    Lou von Salomé di Cordula Kablitz-Post Germania-Austria, 2016 Con: Katharina Lorenz (Lou adulta), Nicole Heesters (Lou anziana), Liv Lisa Fries (Lou ragazza), Philipp Hauß (Paul Rée), Alexander Scheer (Nietzsche) Trailer del film Louise von...
  • Vortice

    Jan Dismas Zelenka dal Miserere in Do minore (1738; ZWV – 57) Il Fondamento Choir – Direttore Paul Dombrecht ZWV 57  – Miserere (mp3; durata 2 minuti e 19) Link al brano su Spotify Video...
  • La grande reclusione

    Ha ben appreso il significato della filosofia, e quindi, dell’esistenza, chi pensa che «la vita non vale niente se non vale più della vita». È quanto scrive un mio allievo a conclusione di una...
Vai alla barra degli strumenti