Skip to content


Pergolesi

24 ottobre 2015 –  Chiesa di San Giuliano – Catania
Stabat Mater
di Giovan Battista Pergolesi
Orchestra del Festival Internazionale del Val di Noto ‘Magie Barocche’
Coro dell’Associazione Consorti Dipendenti Ministero Affari Esteri
Controtenori: Alessandro Carmignani e  Alessandro Giangrande
Direttore: Nancy Milesis Romano

Pergolesi_ Stabat mater

In una delle chiese che costellano la strada più bella di Catania -via Crociferi-, lo Stabat Mater di Pergolesi ha sprigionato ancora una volta la drammaticità e la lievità del Barocco. Ottima l’esecuzione di strumentisti e cantanti.

Propongo l’ascolto del brano iniziale, nell’esecuzione dei Berliner Philharmoniker diretti da Claudio Abbado.

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Batti e matri

Fratelli Mancuso e Antonio Marangolo
Cumu è sula la strada
da «Bella Maria» (1997)

 Mancuso

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Questo brano chiude Via Castellana Bandiera e ne rende ancor più potente la scena conclusiva. A me ha ricordato il canto arcaico che sentivo enunciare sino a qualche anno fa in Sicilia, a Bronte, durante il venerdì santo. Dei vecchi si mettevano in cerchio formando un coro a cappella e con voci di straordinaria suggestione facevano echeggiare il loro batti e matri, declinazione popolare dello Stabat Mater. La saggezza e il dolore di quelle voci ancora mi intridono.

Vai alla barra degli strumenti