Skip to content


5 commenti

  • diego

    3 Febbraio, 2014

    mi permetto, senza l’ardire d’accostarmi ai livelli delle recensioni indicate, di sottoporre qualche mia irrilevante considerazione

    http://diegod56.wordpress.com/2014/02/03/una-vita-quasi-infinita/

  • agbiuso

    19 Novembre, 2013

    Caro Diego, grazie per aver ricordato la recensione a un altro libro di Nunzia Bonifati.
    Sì, credo che Giuseppe O. Longo sia uno dei massimi scrittori italiani viventi.
    Aspetto la tua recensione a Homo immortalis.

  • diego

    18 Novembre, 2013

    mi permetto, caro Alberto, di richiamare questa recensione, dalla nostra rivista;

    acquistai il libro ed era molto interessante, tra l’altro in questo caso il Longo era l’autore della prefazione;

    questo in cui invece i due sono coautori, l’ho ordinato e lo leggerò senz’altro; puo’ essere anche che scriva due righette, allora verrò qui a segnalarlo;

    Longo (prof. Longo) ha uno stile particolare di scrittura, molto accattivante.

  • agbiuso

    17 Novembre, 2013

    Allo scopo di informare su ciò che pubblico, visto che si tratta del mio sito personale e il mio lavoro consiste nello scrivere e nell’insegnare.
    (A essere non leggibile on line non è “il sito” della Società Filosofica Italiana ma la sua rivista)

  • lorenzo

    17 Novembre, 2013

    se il sito non è leggibile online, a quale scopo ce lo comunica?

Inserisci un commento

Vai alla barra degli strumenti